A favore delle persone e della privacy
Parlare aiuta...

siamo all'ascolto nel rispetto dell'anonimato

stio male

Mia moglie è violenta alza le mani mi offende di fronte ai miei figli ha continui sbalzi di umore che sfociano in attacchi rabbiosi e distruttivi verso me e le mie cose. Si proclama vittima ma è carnefice. Mi minaccia di togliermi i figli dice loro cose orribili e false su di me. Non ho più la forza du gestire questo. Ho sopportato per i miei figli perché sino troppo piccoli per capire ma avrei voglia di denunciarla di farmi refertare ogni morso calcio pugno o graffio. ...non so più cosa fare. E il mondo non ti ascolta Si parla solo di violenza sulle donne ma mai sulle persone a prescindere dal sesso